Home | Servizi & Info | Biglietti e abbonamenti 

Biglietti e abbonamenti

Si espongono di seguito le varie tipologie di titoli di viaggio e la loro validità:

Biglietto di corsa semplice di sola andata: acquistabile presso la biglietteria di Vicenza o presso i 400 punti vendita sparsi nel territorio provinciale
Biglietto di corsa semplice con sopratassa: è quello acquistato in autobus dal personale viaggiante e comporta il pagamento di un sovrapprezzo.
Biglietto speciale a tariffa scontata del 50% per over 60: trattasi di un biglietto singolo da 10 corse, reperibile esclusivamente presso le principali rivendite autorizzate e riservato agli utenti ultra sessantenni.  Questo biglietto scontato può essere usato sulle linee extraurbane, escluse le linee stagaionali, senza alcuna limitazione di orario, eccezione fatta per la linea 80 Vicenza - Padova dove è possibile viaggiare dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.30 a fine servizio; nessuna limitazione di orario nei giorni festivi. 
Viaggiatori over 70 – Gli utenti over 70 possono acquistare una tessera avente le seguenti caratteristiche: - Tessera di libera circolazione, senza limiti di orario e di percorso eccezione fatta per la linea Vicenza - Padova dove è consentito l'utiilizzo di questa tessera solamente dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 14.30 a fine servizio. Senza limitazioni di orario nei giorni festivi. - Valida su tutte le linee FTV con esclusione dei servizi urbani e dei servizi stagionali; - Attivabile in favore dei cittadini residenti in Provincia di Vicenza; - Valida un anno dalla data di emissione; - Data di inizio emissione: 1 novembre 2013; - Costo 20,00 Euro; - Acquistabile solo nei punti vendita presenti all’interno dell’autostazione di Vicenza. A questo proposito si evidenzia che la procedura da seguire prevede il versamento dell’importo di 20 Euro presso la biglietteria ed il contestuale rilascio della tessera presso l’ufficio informazioni. L’utente si dovrà presentare munito di una foto tessera. -  La tessera deve essere esibita ad ogni salita sui mezzi sociali.  Il controllo a bordo autobus verrà fatto a vista dal personale di guida o dal personale addetto alla controlleria (la tessera non va obliterata). Nel caso di rinnovo della tessera, non sarà necessario fornire una nuova fotografia.

Viaggiatori OVER 90 

 Gli utenti over 90 possono acquistare una tessera avente le seguenti caratteristiche: - Tessera di libera circolazione, senza limiti di orario e di percorso eccezione fatta per la linea Vicenza - Padova dove è consentito l'utiilizzo di questa tessera solamente dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 14.30 a fine servizio. Senza limitazioni di orario nei giorni festivi; - Valida su tutte le linee FTV con esclusione dei servizi urbani e dei servizi stagionali; - Attivabile in favore dei cittadini residenti in Provincia di Vicenza; - Validità: senza nessuna scadenza; - Data di inizio emissione: 1 gennaio 2014; - Costo iniziale una tantum 20,00 Euro; - Acquistabile solo nei punti vendita presenti all’interno dell’autostazione di Vicenza. A questo proposito si evidenzia che la procedura da seguire prevede il versamento dell’importo di 20 Euro presso la biglietteria ed il contestuale rilascio della tessera presso l’ufficio informazioni. L’utente si dovrà presentare munito di una foto tessera. -  La tessera deve essere esibita ad ogni salita sui mezzi sociali.  Il controllo a bordo autobus verrà fatto a vista dal personale di guida o dal personale addetto alla controlleria (la tessera non va obliterata).

Viaggiatori residenti nel Comune di Valdagno – I cittadini over 70 residenti nel Comune di Valdagno possono acquistare biglietti di corsa semplice del servizio urbano ad un prezzo scontato del 50%.
Abbonamento scontato per studenti e lavoratori: viene rilasciato su presentazione di una tessera di riconoscimento emessa dalle FTV e può essere:
- settimanale – valido da  lunedì a sabato, comprese le eventuali festività infrasettimanali;
- mensile per studenti e lavoratori – valido dal 1° alla fine del mese – escluse le domeniche.
- mensile per lavoratori turnisti – emesso per abbonati lavoratori inseriti in cicli produttivi che prevedono il presenziamento anche alla domenica - abbonamento mensile valido tutti i giorni
- mensile integrato con altri servizi – Viene rilasciato esclusivamente dalla biglietteria di Vicenza ed è valido su una linea o tratta di una linea extraurbana e sulla rete urbana. Attualmente è presente nei servizi urbani di Vicenza, di Bassano del Grappa, di Schio e Valdagno e consente l'utilizzo di un numero illimitato di corse in tutti i giorni del mese, escluse le domeniche.
- annuale per studenti non residenti in Provincia di Vicenza – valido tutti i giorni dal 1 settembre al 30 giugno dell’anno successivo con eventuale estensione al 31 agosto;
- annuale per studenti residenti nel territorio della Provincia di Vicenza titolari di abbonamento extraurbano – scontato grazie al contributo straordinario della Provincia di Vicenza e valido tutti i giorni dal 1 settembre al 30 giugno dell’anno successivo. Per effetto delle promozioni introdotte dall'Azienda, gli studenti residenti in Provincia di Vicenza, titolari dell'abbonamento annuale extraurbano, potranno spostarsi liberamente su qualsiasi linea extraurbana, escluse le stagionali, i servizi urbani e la linea in pool Vicenza-Padova, al sabato pomeriggio e alla domenica, nel periodo scolastico, e tutti i giorni nei mesi di luglio e agosto.
 
- annuale per lavoratori – valido tutti i giorni dal 1 settembre al 30 giugno dell’anno successivo;
- annuale per lavoratori – valido 12 mesi a partire dal 1° giorno del mese di acquisto;

 

 

Abbonamento ordinario: viene rilasciato dietro presentazione di un documento d’identità valido e può essere: - mensile: valido dal 1° alla fine del mese - settimanale: valido da  lunedì a sabato, comprese le eventuali festività infrasettimanali
 
Abbonamento agevolato: viene rilasciato a particolari categorie di cittadini e può essere:
- scontato dell’80% - in base alla legge regionale 30 luglio 1996, n. 19, rientrano nel beneficio le fasce deboli dell’utenza, identificate nei pensionati con trattamento economico non superiore al minimo INPS, di età superiore ai 60 anni, privi di redditi propri, nonché negli invalidi e portatori di handicap con grado di invalidità non inferiore al 67% e nei ciechi civili assoluti
- scontato del 95% - rientrano nel beneficio le seguenti tre categorie: Cavalieri di Vittorio Veneto, Mutilati ed invalidi di guerra, Mutilati ed invalidi per servizio.
Per i mutilati e invalidi di guerra e per servizio appartenenti alle categorie dalla prima all’ottava e per gli invalidi del lavoro con invalidità non inferiore all’80%, le agevolazioni di viaggio spettano comunque, indipendentemente dall’ammontare del trattamento economico riconosciuto a seguito della stessa invalidità e degli altri redditi percepiti. 
L’abbonamento agevolato può essere:
- settimanale – valido da  lunedì a sabato, comprese le eventuali festività infrasettimanali
- mensile - valido dal 1° alla fine del mese. Per beneficiare dell’agevolazione tariffaria, tutti i soggetti sopra indicati dovranno essere in possesso di una speciale tessera di riconoscimento appositamente rilasciata dall’Autorità di Bacino da presentare unitamente ad un documento di riconoscimento valido. Tutte le categorie di beneficiari sopra citati hanno diritto alla agevolazione anche per gli accompagnatori, purché siano titolari dell’indennità di accompagnamento.
I bambini fino a 4 anni viaggiano gratuitamente se accompagnati da viaggiatori muniti di regolare titolo di viaggio; ogni viaggiatore può accompagnare un solo bambino.
Eventuali bagagli aggiuntivi, quali carrozzine per bambini, biciclette, ecc. sono soggetti al pagamento del biglietto ordinario corrispondente alla tratta di percorrenza; per tratte uguali o superiori alla classe 3, sarà applicata la tariffa della classe  3.
E’ consentito il trasporto di gatti e piccoli cani purché muniti di museruola e tenuti in braccio dal viaggiatore per tutta la durata del viaggio; la tariffa applicabile è quella del biglietto ordinario corrispondente alla tratta di percorrenza; per tratte uguali o superiori alla classe 3, sarà applicata la tariffa della classe 3.
Le distanze chilometriche indicate negli orari non sono determinanti ai fini tariffari.
Il biglietto deve essere conservato integro per tutto il viaggio e non è cedibile dopo la convalida. La validità del biglietto cessa al termine della tratta corrispondente al suo valore. Il biglietto deve essere unico per l’intero percorso, non sono ammessi cumuli di biglietti. Non sono ammesse fermate intermedie: la discesa dall’autobus interrompe la validità del biglietto.