Home | Servizi & Info | Azienda | Storia 

Storia

Convoglio a vapore a RecoaroVettura tranviariaLa stazione ArzignanoMotrice stazione di ValdagnoLa trazione dieselL'ultimo viaggio della tramviaUn autobus Alfa Romeo 950Fiat 314 carrozzato Dalla ViaFiat 309/12. Anni settantaMAN suburbano lungoAutobus interurbano lungoAutobus da turismo

L'Azienda è nata come società tramviaria nel 1879; gestiva un'unica linea: la Vicenza - Montecchio - Valdagno con diramazione da Montecchio ad Arzignano.
Il primo viaggio della tramvia a vapore sulla linea Vicenza - Valdagno risale al 2 agosto 1880. Credo che tutti sappiate che questa prima linea tramviaria nacque per merito di una Società inglese che iniziò il servizio tra mille difficoltà soprattutto di carattere tecnico, basti pensare che a quei tempi non era del tutto insolito che il treno "sviasse" come scrivevano i giornali dell'epoca e andasse a finire in mezzo ai campi che fiancheggiavano le rotaie. La velocità era talmente ridotta che di norma non si registravano feriti.
All'azienda inglese è subentrata nel 1907 la "Società Tramvie Vicentine" e a questa le "Ferrovie e Tramvie Vicentine" nel 1951. In questo periodo l'azienda oltre alla Vicenza - Valdagno - Recoaro con diramazione da Montecchio S. Vitale a Chiampo, gestiva anche le linee tramviarie Vicenza - Noventa - Montagnana e Vicenza - Bassano.
Infine nel 1970 nasceva l'attuale "Società per l'Ammodernamento e la Gestione delle Ferrovie e Tramvie Vicentine".



.. sezione in aggiornamento ..